giovedì 15 ottobre 2015

Sant'Anna de Aquis vivis: ingresso al vecchio monastero



… ruderi si ergono
solitari e muti, 
testimoni di una passata grandezza
della quale oggi
è assai difficile
delinearne le vicende.


Nessun commento:

Posta un commento

Alto Casertano: Prata Sannita